Necessario Macromedia Flash player.



Trovati 9 articoli pubblicati nella categoria FOLKLORE.
CALENDIMAGGIO

Nel mondo latino aprile-maggio era il periodo dedicato alla dee della vegetazione Flora e Maja, caratterizzato da feste estremamente licenziose e da giochi agonistici; ma era anche quello dei Lemuri, giorni in cui le anime dei morti tornavano a vagare tra i vivi...
in FOLKLORE, Martedì 12/05/2009 alle 23:00:33




PONTI DEL DIAVOLO E PILASTRI DI CARNE. PICCOLI APPUNTI SULL'ANTROPOLOGIA DELL'ARCHITETTURA

Il tema dei rituali di fondazione e dedicazione di un edificio (antico medievale moderno o contemporaneo: anche oggi si posano prime pietre e si tagliano nastri) fornirebbe materiale per ben più di un articolo, e ben più di una vita...
in FOLKLORE, Lunedì 20/04/2009 alle 21:22:07




COME ALLONTANARE DEFINITIVAMENTE I MORTI: ISTRUZIONI ISLANDESI

Il periodo che segue immediatamente la morte è stato in molte culture considerato estremamente pericoloso per i vivi, che si sentono minacciati e contaminati dalla presenza stessa del cadavere, cui si attribuisce talvolta la cieca volontà di riprendere il suo posto nel mondo...
in FOLKLORE, Lunedì 19/01/2009 alle 19:07:33




MUSICA

Ordine e disordine, eufonia e cacofonia, armonia e discordia. La musica del violino: dissipatrice degli affani della mente, ossessione dell’anima, canto di corde che si propagano dalle viscere dell’essere, profonda malinconia del perduto e gloria individuale. Il più grande violinista: il diavolo, l’angelo caduto...
in FOLKLORE, Mercoledì 07/01/2009 alle 14:27:26




MORTE E RINASCITA

La Morte, il tredicesimo arcano maggiore dei Tarocchi, nella sua complessa sintesi di significati e simboli così viene descritto da Oswald Wirth nel suo libro: “…Le mani che sorgono dalla terra, pronte all’azione, annunziano che l’Opera non può essere interrotta e i piedi…si offrono per far avanzare le idee in cammino…niente finisce, tutto prosegue!”...
in FOLKLORE, Mercoledì 07/01/2009 alle 14:24:56




HOMUNCULUS

Creare la vita, creare un essere umano: uno dei desideri più oscuri che l’umanità ha rincorso nel corso dei secoli dando fondo ad ogni conoscenza e pratica. Esseri artificiali dai poteri sovrumani e favolosi...
in FOLKLORE, Mercoledì 07/01/2009 alle 14:21:59




OUROBOROS

Il serpente che si morde la coda, l’En To Pan che nella Chrysopeia dell’alchimista Cleopatra (vissuta nell’Alessandria tardo-antica del IV secolo) è così descritto: “L’uno è tutto, presso di lui per lui e in lui è tutto. L’uno è il serpente, designato da due simboli, buono e cattivo.”..
in FOLKLORE, Mercoledì 07/01/2009 alle 14:16:53




API, ESSERI TRA DUE MONDI

All’interno della famoso mito di Orfeo ed Euridice vi è un personaggio che a volte passa inosservato: l’apicoltore Aristeo. Figlio di Apollo e di Cirene, s’innamora perdutamente della bella ninfa e, cercando di rapirla, ne provoca involontariamente la morte; per poi essere subito punito dalle driadi con lo sterminio delle sue api!..
in FOLKLORE, Giovedì 13/11/2008 alle 18:33:20




SALTA-CAMPANA

In attesa dell'evento HALLOWEENTOWN, dedicato all'universo di Tim Burton, ecco un articolo che dissiperà qualche dubbio o instillerà la voglia di visionare, se non l'avete già fatto, il bellissimo film La Sposa Cadavere! Ricchissimo di spunti folklorici, specie riferiti alla Soglia e all'Aldilà, ispirato ad una leggenda ebraico-russa, dona elementi di discussione ampissimi, ma... visto che non è mia intenzione tediarvi con chissà quale lunga dissertazione, parlerò del "Gioco della Campana"...
in FOLKLORE, Lunedì 27/10/2008 alle 18:37:22







user: pswd:
© Associazione Culturale 'Autunnonero'